Posterheroes 4

Posterheroes 4

1247 POSTER
67 PAESI


FOOD SYSTEM

L’alimentazione è la fonte di vita del pianeta necessaria per uno sviluppo sostenibile basato sulla salute della natura e di conseguenza su quella di tutti gli esseri viventi.
Il tema del diritto ad una alimentazione sana, sicura e sufficiente per tutto il pianeta è al centro della questione sociale odierna.
Il cibo è strettamente legato all’ambiente, alla natura, al territorio e le specie che in esso vivono, in quanto la qualità e la genuinità del cibo vanno di pari passo con la tradizione delle attività di coltivazione e di allevamento delle comunità locali: per tale ragione un corretto comportamento nei confronti del nostro territorio corrisponde al rispetto di noi stessi e della nostra salute in termini alimentari.

 

Oggi, in molti casi, è difficile assicurare una sicurezza alimentare, intesa come qualità e sostenibilità della produzione e della vendita del cibo. Altrettanto difficile è trovare il giusto equilibrio tra allevamento e agricoltura nel rispetto delle risorse naturali.
OCCORRE PROMUOVERE IL CAMBIAMENTO DEL COMPORTAMENTO ATTRAVERSO L’EDUCAZIONE ALIMENTARE E LE CAMPAGNE D’INFORMAZIONE. VI È UN URGENTE BISOGNO DI RINNOVARE IL SISTEMA ALIMENTARE PER GARANTIRE UNA MIGLIORE NUTRIZIONE.
Il nuovo food system verso cui dobbiamo tendere è un sistema in cui il cibo diventi una materia rinnovabile: la qualità d’insieme del cibo, percepito e difeso come risorsa preziosa, passa da un utilizzo ad un altro senza generare scarti, mantenendo uno stretto legame con le persone, il territorio e il sistema a cui appartiene.

POSTERHEROES 4: CIBO E CULTURA

Lo sviluppo economico e i cambiamenti degli stili di vita verso società sedentarie e urbanizzate, hanno portato ad un radicale mutamento nelle abitudini alimentari delle comunità industrializzate. Questo fenomeno, che prende il nome di nutrition transition (Popkin BM. “Nutritional Patterns and Transitions.” Population and Development – 1993), insieme alla perdita delle tradizioni culinarie e la richiesta di prodotti sempre disponibili a basso prezzo, ha portato ad una massificazione del cibo e alla perdita del concetto di qualità alimentare. Le conseguenze di questo cambiamento sono molte e contrastanti: ci troviamo quindi a dover affrontare, su un fronte, la problematica del sovrappeso e dell’obesità, sull’altro le dilaganti realtà di malnutrizione e denutrizione.
Le campagne di informazione e l’educazione alimentare promuovono, tra i consumatori, il cambiamento verso uno sviluppo sostenibile, in quanto, ognuno di noi è direttamente coinvolto e influenza il sistema di produzione alimentare. È necessario, oggi, rinnovare il sistema in cui il cibo è coinvolto partendo dalle nostre scelte.

LE TEMATICHE

La sfida della biodiversità

La massimizzazione delle produzioni agricole e la richiesta di prodotti sempre disponibili, porta alla diffusione di colture non autoctone, trattate chimicamente o geneticamente modificate. Come rivendicare l’importanza della stagionalità e delle colture locali?

Obesità e denutrizione

Il mutamento negli stili di vita e alimentazione è causa di un duplice e contrastante effetto: i problemi di sovrappeso e obesità nei Paesi industrializzati, il fenomeno della denutrizione nei Paesi in via di sviluppo. Come promuovere scelte quotidiane che vadano verso un maggiore equilibrio alimentare globale?

Emigrazione ed Immigrazione

I forti fenomeni di emigrazione e immigrazione stanno dando vita a società sempre più multi-culturali, in cui tradizioni e stili di vita si incontrano e, a volte, si scontrano. Il valore culturale del cibo può diventare un mezzo di integrazione sociale? Come scoprire e riscoprire il suo carattere di identità culturale?

Sistemi territoriali interconnessi

Il valore materiale e immateriale del cibo non è qualcosa che può essere difeso o rivendicato dall’alto, ma deve essere percepito e promosso dalle persone nel proprio territorio d’appartenenza. Il cibo è una risorsa locale e preziosa, che da vita a molteplici sistemi, in cui tutti gli elementi connessi ad esso debbono essere valorizzati. Come far comprendere queste relazioni virtuose e complesse? Come mettere a sistema attori, alimenti e territori?


VINCITORI


GALLERIA


SUPPORTERS

Con il patrocinio di:

unesco-_b1
unesco1
slow_food

regione-_b
citta-_b


In collaborazione con:

polito
unidub


Nell’ambito di:

dub_dw

Sponsors:

favini1
eataly